Grupo GSS – Covisian

La spagnola Grupo GSS, specializzata nei servizi di gestione del cliente, è stata acquisita da Covisian, leader italiano nei servizi di business process outsourcing e nelle soluzioni innovative di customer care, controllato dal fondo Aksìa Capital IV di Aksìa Group sgr.

Covisian sta crescendo in maniera veloce a colpi di acquisizioni. Quella di GSS è solo l’ultima di una serie. Nel 2018 ha comprato RBS-Retail banking Services srl, nel 2017 Vivocha, nel 2016 CSS spa e il business di directory assistance 1254 da Italiaonline.

L’acquisizione di GSS è stata finanziata da un pool di banche composto da Crédit Agricole Italia (che ha agito anche in qualità di banca agente), Bnl-Gruppo Bnp Paribas e Banco Bpm, assistite dallo Studio Legale Dentons.

Nell’operazione, Grupo GSS è stata assistita dagli advisor K Finance (Clairfield Italy), Clairfield Spain e Lincoln International, da EY TAS Spagna e Perù e dallo studio legale Simmons & Simmons.

Covisian è stata assistita dagli studi legali Garrigues di Madrid, Accinni Cartolano e Associati di Milano e De Luca & Partners di Milano, e da EY Transaction Advisory Services and Tax Italia, Spagna e Perù.

GSS è una società spagnola di customer service, attiva da oltre 25 anni. Conta circa 7.700 dipendenti ed è presente in Spagna (Madrid, Barcellona, Bilbao, Saragozza, La Coruña, Badajoz), in 7 paesi dell’America Latina e in USA.

Covisian è il secondo operatore in Italia di business process outsourcing (BPO), che conta 4.500 postazioni, 6.400 dipendenti in 17 sedi e oltre 50 clienti. Il gruppo è nato su iniziativa di Aksìa, che a fine 2015 ha acquisito e portato sotto un’unica holding le società Contacta e Visiant Contact. Ha chiuso il 2018 con 180 milioni di Euro di fatturato e, grazie all’acquisizione di GSS, il volume d’affari sale a circa 300 milioni di Euro, generati da oltre 14 mila persone in 2 continenti e 12 Paesi.