TOLLEGNO – INDORAMA

Tollegno 1900 S.p.A. ha ceduto la propria divisione filati a Indorama Ventures Public Company Limited (IVL), società quotata con sede in Thailandia e tra i principali produttori petrolchimici al mondo con una presenza produttiva globale in Europa, Africa, Americhe e Asia Pacifico.

Fondata nel 1900 e con sede nell’omonimo comune in provincia di Biella, la divisione filati – che proseguirà la propria attività sotto la denominazione di “Filatura Tollegno 1900” – è leader mondiale nella produzione di filati pettinati per maglieria con una forte vocazione alla sostenibilità e all’innovazione.

L’operazione ha visto la costituzione di una nuova società (“Filatura Tollegno 1900”), acquisita integralmente da IVL, in cui è confluito il business della filatura di Tollegno 1900, che include l’impianto di tintoria sito a Tollegno e gli impianti di filatura, tintoria e trattamento della lana in Polonia, unitamente al brand per l’aguglieria “Lana Gatto” e agli uffici commerciali in America ed Asia.
Giovanni Germanetti, amministratore delegato di Tollegno 1900, continuerà a ricoprire lo stesso ruolo in Filatura Tollegno 1900, con lo scopo di favorirne la continuità e supportarne la crescita futura. Lincoln Germanetti, Presidente ed amministratore delegato di Tollegno 1900, rimarrà in Filatura Tollegno 1900 come COO.

La transazione rappresenta un significativo passo in avanti per lo sviluppo dell’azienda biellese che, pur mantenendo la storicità del proprio marchio e il forte legame con il territorio, si apre a nuove progettualità in chiave internazionale. Il passaggio avviene nel segno della continuità sia per le risorse umane ed il management sia per gli spazi produttivi, che saranno mantenuti sul territorio.

Tollegno 1900 è stata assistita da Equita K Finance (Clairfield Italy), parte di Equita Group, in qualità di advisor finanziario, da Pedersoli Studio Legale per gli aspetti legali e dallo Studio Cravero & Associati per gli aspetti fiscali. IVL è stata assistita da PwC e PwC TLS Avvocati e Commercialisti per la due diligence contabile e per gli aspetti legali e fiscali.

Giovanni Germanetti ha dichiarato: “Indorama Ventures è un partner commerciale ideale per Tollegno, in quanto condividiamo i medesimi valori. L’accordo ci permette di condurre il business in continuità ed offrire ai nostri dipendenti e clienti nuove opportunità di crescita futura”.

Aradhana Lohia Sharma, vicepresidente del business lana di Indorama Ventures, ha dichiarato: “Il nostro segmento fibre vanta un know-how manageriale consolidato. La acquisizione di Filatura 1900 consentirà di incrementare la gamma di prodotti offerta. Fondamentale nella nostra strategia di acquisizione è l’integrazione di persone di talento. Diamo il benvenuto ai nostri nuovi dipendenti, le cui conoscenze e la cui passione potranno svilupparsi all’interno di un’azienda più grande e creare valore in modo etico”.

Tollegno 1900 è leader mondiale nella produzione di filati pettinati per maglieria con una forte vocazione sostenibile, attestata anche da certificazioni di primo piano per il comparto (tra le altre: RWS, NATIVA PRECIOUS FIBER, OEKO TEXT®, TESSILE E SALUTE, AWI WOOLMARK, TRACEABILITY&FASHION). La lavorazione avviene interamente presso gli stabilimenti di proprietà dell’azienda, così da garantire un accurato controllo di tutta la filiera produttiva, dalla materia prima al filato. La divisione filati, che impiega attualmente circa 400 persone, ha una produzione annuale di circa 3 milioni di chilogrammi e fa di “Harmony” (100% Lana Merino Extrafine), anche nella sua variante 4.0, il suo prodotto iconico.

Indorama Ventures Public Company Limited, quotata in Thailandia, è uno dei principali produttori petrolchimici al mondo, con un’impronta produttiva globale in Europa, Africa, Americhe e Asia Pacifico. Il portafoglio dell’azienda comprende PET combinato, ossidi e derivati integrati e fibre. I prodotti Indorama Ventures servono i principali settori FMCG e automobilistico, ovvero bevande, igiene, cura della persona, pneumatici e segmenti di sicurezza. Indorama Ventures ha circa 24.000 dipendenti in tutto il mondo e un fatturato consolidato di US$ 14,7 miliardi nel 2021. La Società è quotata negli indici Dow Jones Emerging Markets e World Sustainability Indices (DJSI).