Ser.Nav. – CUSTOMS SUPPORT

Ser.Nav. Group, uno dei principali leader italiani nella fornitura di servizi di supporto nelle operazioni doganali, è stato acquisito dal gruppo olandese Customs Support, una società in portafoglio di Castik Capital.

Gli azionisti di Ser.Nav., sono stati assistiti da Equita K Finance, partner italiano di Clairfield International e parte di Equita Group, in qualità di advisor finanziario. Lo studio legale Giovannelli e Associati ha assistito gli azionisti per gli aspetti legali. Lo Studio Lupi di La Spezia si è occupato degli aspetti fiscali legati all’operazione per gli azionisti e la società.
Customs Support è stata assistita da KPMG per la due diligence finanziaria e fiscale. Lo studio legale Pavia e Ansaldo ha assistito per gli aspetti legali. Lo studio UBFP Tax & Customs ha effettuato la due diligence doganale per Castik Capital. L’operazione è stata strutturata da PwC.

Fondata nel 1989 a La Spezia, Ser.Nav. Group, uno dei principali broker doganali italiani, fornisce assistenza per operazioni doganali, brokeraggio doganale e servizi di agenzia doganale a più di 300 clienti. Nel tempo Ser.Nav. ha esteso la propria presenza in 17 località strategiche in tutto il paese raggiungendo la maggior parte dei principali porti commerciali e hub logistici in Italia. Con i suoi oltre 150 dipendenti, Ser.Nav. si distingue per la grande qualità del servizio, la profonda conoscenza degli aspetti doganali italiani, le relazioni durature con i suoi clienti e l’innovazione tecnologica. Ser.Nav. ha raggiunto un fatturato di oltre 20 milioni di euro negli ultimi anni, con un margine EBITDA medio di circa il 14%.

Customs Support è uno dei principali partner per la gestione delle operazioni doganali in Europa. Un’azienda in rapida crescita che è sinonimo di competenza, velocità e soluzioni doganali efficienti e digitali. Ogni giorno, più di 600 specialisti doganali e 100 esperti di Brexit si occupano delle operazioni doganali per una vasta gamma di aziende. Con uffici negli hotspot logistici di tutta Europa, l’azienda offre ai propri clienti un’ampia copertura geografica. L’azienda è attualmente attiva in Olanda, Belgio, Germania, Francia, Regno Unito, Polonia e da oggi anche in Italia.

“La nostra ambizione è quella di essere il principale broker doganale neutrale e dinamico in tutta Europa, siamo molto entusiasti di questa acquisizione e diamo il benvenuto al team italiano nella nostra famiglia Customs Support. Crediamo fermamente che l’espansione in Italia sarà reciprocamente vantaggiosa per i numerosi clienti di Ser.Nav. e Customs Support. Inoltre, sono onorato che i fondatori di Sernav, il signor Biffignandi, il signor Stanzione e il signor Pisano si uniscano a Customs Support apportando oltre 130 anni di esperienza doganale combinata”. Frank Weermeijer – CEO del gruppo Customs Support.

I tre azionisti, il signor Biffignandi, il signor Stanzione e il signor Pisano, hanno affermato congiuntamente “Siamo entusiasti di entrare a far parte di Customs Support. Entrambe le società hanno una cultura condivisa basata sul fornire ai nostri clienti un servizio di alta qualità e le migliori soluzioni. Risulta evidente il beneficio per i nostri clienti e le persone che lavorano in Ser.Nav. Crediamo fortemente che Ser.Nav. e i suoi clienti beneficeranno della rete europea di supporto doganale e degli sforzi combinati per far progredire l’innovazione tecnologica nel settore doganale”.