Chiorino Technology – Arcadia SGR

Chiorino Technology S.p.A., storica azienda biellese attiva nella nobilitazione e rifinizione di pellame destinato prevalentemente al settore della pelletteria di lusso, è stata acquisita da Arcadia SGR, attraverso il suo secondo fondo di Private Equity Arcadia Small Cap II.

Chiorino fu fondata ad inizio degli anni ’80 dall’omonima famiglia di imprenditori biellesi. Lorenzo Chiorino ne prese immediatamente la guida e con una felice intuizione indirizzò la nobilitazione e finizione del pellame in particolare sul segmento delle borse e degli accessori, fornendo materiali dalle elevate caratteristiche stilistiche e tecniche.
Nel 2017 Chiorino Technology ha raggiunto un fatturato di circa 30 milioni di euro, in crescita del 20% rispetto all’esercizio precedente.

L’operazione rappresenta il primo investimento del secondo fondo di Arcadia, attualmente in fase di raccolta con un obiettivo fissato a Euro 100 milioni, che oggi può già contare su una dotazione di Euro 63 milioni raccolti presso importanti investitori istituzionali italiani e internazionali.

La famiglia Chiorino è stata assistita in qualità di advisor finanziario da K Finance, partner italiano di Clairfield International, e dall’avvocato Alberto Vita Samory dello Studio Legale Vita Samory. Arcadia è stata coadiuvata dallo Studio Legale Pavia e Ansaldo. Leoni Corporate Advisors ha svolto la due diligence di business, Deloitte la due diligence contabile e Sicor Service la due diligence fiscale.