CASSINA – VALETUDO

Virginio Cassina Srl, investitore privato, ha acquisito una quota di minoranza di Valetudo, società specializzata nella produzione e distribuzione di prodotti cosmetici e di farmacosmesi.

L’operazione mira essenzialmente a sviluppare le potenzialità di crescita di Valetudo grazie anche al supporto manageriale di Virginio Cassina che ha maturato un’esperienza di oltre 30 anni nella gestione dell’azienda di famiglia (specializzata nella produzione di fusti e cisterne in plastica) trasformandola da piccola azienda a gestione familiare ad importante realtà nel campo internazionale, prima di cederla ad una multinazionale americana. In Valetudo, Virginio Cassina sarà delegato alla funzione di Strategic Planning and Control Director.

Sotto la guida del fondatore, il chimico e cosmetologo Vittorino Bortolin, Valetudo è impegnata da oltre 30 anni nell’attività di ricerca scientifica e formulistica rivolta principalmente al benessere della pelle e ha sostenuto nel corso degli anni una crescita continua e un progressivo avanzamento scientifico e tecnologico, che l’hanno portata ad affermarsi nel panorama nazionale ed internazionale. Valetudo è presente sul mercato con marchi propri, di cui i brand Biogena e Histomer sono i principali, oltre a produrre conto terzi per alcuni grandi marchi della cosmesi europea. Nel 2019 la società, che ha sede e stabilimenti produttivi in provincia di Bergamo, ha generato un fatturato di circa 18 milioni di Euro.

Virginio Cassina è stato assistito da K Finance (Clairfield Italy) in qualità di advisor finanziario e dallo studio TALEA – Tax Legal Advisory che ha seguito gli aspetti legali. A BDO è stata affidata la due diligence finanziaria e fiscale. Valetudo è stata assistita da EY in qualità di advisor finanziario e dallo studio CDR – Cattaneo Dall’Olio, Rho & Partners che ha seguito la parte fiscale nonché l’attività di vendor due diligence.