CAMICISSIMA – NARA CAMICIE

Il gruppo Fenicia Spa, cui fa capo il noto brand Camicissima, acquisisce Nara Camicie, marchio di proprietà di Passaggio Obbligato SpA che fa capo alle famiglie Annaratone e Gaggino oltre che allo stilista Mario Pellegrino.

Per Fenicia Spa sono intervenuti Equita K Finance, partner italiano di Clairfield International e parte del Gruppo Equita, e Translink Corporate Finance come advisor finanziari, lo studio legale Gianni & Origoni per la parte legale e PwC per la due diligence e la parte fiscale.
Passaggio Obbligato SpA e i venditori sono stati assistiti da Andersen in tutte le fasi del processo di vendita, sia come advisor finanziario sia per gli aspetti fiscali, contrattuali e giuslavoristici.

Il take-over, studiato e voluto dai fondatori di Camicissima, rispettivamente amministratore delegato e presidente, Sergio e Fabio Candido, è nato dall’idea di dar vita ad una holding di brand leader nel segmento camiceria uomo e donna, in Italia e all’estero. Un progetto che è tra gli obiettivi dei due imprenditori sin dalla fondazione di Camicissima nel 2004 e che contribuirà a consolidare il posizionamento nel settore della moda B2c di Fenicia, azienda che conta su un fatturato pari a 53 milioni di euro nel 2019, in crescita sull’anno precedente dell’8% e con un ebitda del 13%.

Per la neo acquisita Nara Camicie, fondata nel 1984 dall’imprenditore milanese Walter Annaratone e leader da oltre 30 anni nella produzione e distribuzione di camiceria femminile, il nuovo corso prenderà il via con un restyling e una puntuale strategia di espansione: l’offerta sarà incentrata su una linea lifestyle, capi di elevata qualità sartoriale, trendy e contemporanei, con lo scopo ultimo di soddisfare una quota di mercato più ampia e di aprire le porte anche ad una clientela più giovane; dal punto di vista commerciale sono poi previsti una serie di openings di innovativi flagship stores, con un focus sui mercati internazionali e non ancora esplorati dal brand come Medio Oriente, Est Europa ed Africa.

«La trattativa per l’acquisizione è stata avviata nella primavera 2020, in piena pandemia, e siamo lieti di poter annunciare l’ottimo risultato di questo progetto in un periodo di ripresa e di fiducia nel futuro. L’acquisizione di Nara Camicie rientra appieno nella strategia di crescita di Camicissima, sia in termini di ampliamento dell’offerta sul mercato e crescita aziendale, che di mercato geografico», commenta Fabio Candido, presidente di Camicissima.

L’innovativo concept store che contraddistinguerà le nuove doors Nara Camicie si allineerà al lancio del rinnovato stile degli store Camicissima (Linate), in cui si combinano eleganza e raffinatezza con un touch interattivo e tecnologico. Un nuovo volto per l’azienda che andrà a rafforzare il suo ottimo posizionamento geografico: il marchio Camicissima è infatti presente in Italia e all’estero, con una copertura di 31 Paesi per un totale di 350 negozi nel mondo, tra cui 91 store diretti e 30 store in franchising sul territorio italiano,180 stores in Cina e altri 49 punti vendita nel resto del mondo.